Contenuti Taggati ‘ carcere ’

10 Gen
Domenica

Tecniche di tortura per interrogare i detenuti?
Gli Usa utilizzano anche sofferenza e terrore

Nella sezione La tortura in Usa?

Esiste la tortura, negli Stati Uniti?Perché le sofferenze, il dolore, il terrore possono essere usati durante gli interrogatori? Alcuni detenuti  sospettati di attività terroristica in favore di Al Qaeda sono  stati trasferiti in Europa,  provenienti da Guantanamo, la prigione  che Obama ha deciso di chiudere. Due sono anche nel nostro paese. Come sono stati trattati questi uomini? I loro diritti sono stati violati dall’amministrazione Bush? “Giornalismo e democrazia” – insieme con l’associazione LSDI - pubblica per intero i documenti del Dipartimento della Giustizia, in cui si giustifica l’uso della violenza durante gli interrogatori condotti dalla Cia. Si tratta di testi  che in Italia neppure i giornalisti avevano  ancora letto Continua…

Tutti i contenuti della sezione


Gli interrogatori, quando la brutalità diventa tortura?
1 risposta - Inserito il 01.10.10
Quattro memorandum al centro della polemica più infuocata d’America. I documenti pubblicati in questo volume hanno scatenato un dibattito lacerante per aver dato luce verde ai brutali interrogatori dei sospetti di Al Qaeda. Terroristi, o presunti tali, che potevano sputare informazioni importanti e magari salvare migliaia di persone da nuovi ...continua
Nel mirino di un giudice indipendente
1 risposta - Inserito il 01.10.10
Chi sono i responsabili delle torture contro i presunti terroristi di Al Qaeda? Verranno puniti o si chiuderà un occhio per il bene della “guerra al terrore”? L’ardua sentenza spetta a John Durham, il magistrato chiamato dal ministero di giustizia di Washington per indagare sulle violazioni commesse durante gli interrogatori continua
Affinché il giornalismo si basi
sulla lettura diretta dei documenti

1 risposta - Inserito il 01.10.10
Abbiamo deciso di tradurre i documenti sulle torture resi pubblici da Obama per metterli a disposizione dei giornalisti e dei lettori. Si tratta di testi che sono stati solo sommariamente resi noti in Italia dai mass media. E si tratta indubbiamente di scritti importanti rispetto alla difesa dei diritti umani, ...continua
I memorandum nei quali gli americani hanno giustificato le brutalità negli interrogatori
nessuna risposta - Inserito il 01.10.10
La traduzione dei memorandum è stata curata da Valentina Barbieri, Matteo Bosco Bortolaso, Barbara Di Fresco, Andrea Fama e Anna Martini continua
Intercettazioni. La legge Alfano va al Senato
dalla preistoria verso il regime assoluto

nessuna risposta - Inserito il 06.12.09
Succede che, per la prima volta da quando è iniziata la nuova Legislatura, i gruppi parlamentari di opposizione (Pd, Italia dei valori e Udc) denuncino in una conferenza stampa congiunta il sopruso del governo che con la richiesta del voto di fiducia strozza il dibattito alla Camera e impedisce la ...continua
Va in aula la legge sulle intercettazioni
e i giornalisti scendono in piazza

nessuna risposta - Inserito il 06.04.09
Comincia in Parlamento la discussione sulla legge che regolamenta l’uso delle intercettazioni telefoniche. Le organizzazioni dei giornalisti sono in allarme perché il testo contiene una pena detentiva – da sei mesi a tre anni – per chi pubblica intercettazioni delle quali era stata ordinata la distruzione. Il rischio è che ...continua
Unione cronisti: Alfano, se lo conosci lo eviti
nessuna risposta - Inserito il 03.04.09
Il disegno di legge Alfano sulle intercettazioni è “dannoso e inutile” perché vorrebbe sottrarre alla magistratura una delle armi principali per contrastare i criminali e impedire che i cittadini siano informati di ciò che accade nel paese. Ne sono convinte le trenta “firme” - tra giuristi, magistrati, avvocati, investigatori ...continua
Intercettazioni e diritto di cronaca
il ddl o si cambia o si abroga

nessuna risposta - Inserito il 02.26.09
Non è usuale che giornalisti e editori protestino insieme, soprattutto in una fase nella quale la Fieg nega da quattro anni il rinnovo nel contratto. E¹ successo con la manifestazione contro il Ddl sulle intercettazioni promossa a Roma, martedì 24 febbraio, dalla Fnsi insieme a Ordine professionale e Unione cronisti continua


Tutti i contenuti © 2008 giornalismo e democrazia